cristina cianci

representing

“Il concetto di Grande Madre nasce dalla storia delle religioni e comprende le varie specie di dea-madre”. La Grande Madre non è un’entità concretamente esistita nello spazio e nel tempo ma è un’immagine interiore”, un archetipo, “che agisce nella psiche umana”.  Ma se l’archetipo è una “eterna presenza che ci dirige” (E. Neumann, op. cit.), l’archetipo della Grande Madre è un’immagine primordiale, o meglio “una vasta quantità di immagini, forme, simboli, aspetti concetti che talvolta si escludono e talvolta si integrano” (Neumann op.cit). Essi apparentemente sembrano indipendenti, ma in realtà sono  come infinite varianti di un tema fondamentale, in cui vi è un tema presente eternamente (eterna presenza)  con il risultato di una  “polivalenza simbolica”.

Biography PDF

selected work