lucia amalia maggio

representing


Le installazioni ambientali che realizzo partono da progetti site specific che tendono ad analizzare paradigmi di riferimento allo scopo di visualizzare i sistemi di relazione che si instaurano fra gli elementi di un sistema di cui l'uomo è parte integrante. Nelle dinamiche delle relazioni evidenzio ed elaboro criticità, offrendo spunti per riflettere su problematiche che riguardano le regole della socialità, le modalità di relazione, i percorsi del pensiero collettivo, l'interazione fra conservazione della memoria e visione del futuro. Intendere l'esistenza come processo e non come una serie di eventi significa interpretarla e rappresentarla come un incastro infinito di equilibri di forze che convergono e divergono, e di tensioni irrisolte che si scontrano: tutto è in relazione e ogni cosa è connessa. Le diverse modalità attraverso cui l'uomo organizza le proprie relazioni con il mondo mi ha portato a confrontare alcune tradizioni proprie della cultura occidentale con quella orientale, riscoprendo ancora una volta l'unicità nelle tensioni dell'essere umano pur nella diversità culturale, per arrivare ad una riflessione sulla nostra scarsa conoscenza del mondo, che troppe volte diamo per sufficiente ed esaustiva, e sulla coscienza e responsabilità diretta delle azioni che ognuno compie.

 

Biography PDF


selected work